Remote Access

Per gli utenti degli istituti IRA/INAF, IASF-BO e IMM-BO le impostazioni per il proxy sono le seguenti:

IASF-BO/INAF: Host: proxy.bo.cnr.it   Port: 8083
IMM-BO: Host: proxy.bo.cnr.it   Port: 8084
IRA/INAF: Host: proxy.bo.cnr.it   Port: 8085

Per gli utenti degli altri istituti invece la configurazione è la seguente:

Host: proxy.bo.cnr.it   Port: 8082

Importante: Selezionare l'opzione "Utilizza lo stesso proxy per tutti i protocolli".

La procedura per configurare il proxy nel proprio computer differisce a seconda del browser:

Internet Explorer: Strumenti > Opzioni internet > Connessioni > Impostazioni LAN > Utilizza un proxy ... e inserire i dati sopra indicati per l'HOST e per la PORTA
Mozilla Firefox: Strumenti > Opzioni > Avanzate > Rete > Impostazioni > Manual Proxy Configuration e inserire i dati sopra indicati per l'HOST e per la PORTA.

L'indirizzo IP del server proxy.bo.cnr.it corrisponde attualmente al numero 192.167.161.20

Il nuovo servizio di autenticazione della Biblioteca d'Area, attivato in via sperimentale dal 4/6/2009, consente, con le stesse credenziali, cioè con la stessa username e password, di avere accesso a diversi servizi, sia interni all'Area di Bologna, che messi a disposizione dalla comunità GARR, quali per esempio:
 

  • accedere da casa, o da una qualunque postazione Internet al di fuori dell'Istituto, direttamente alle piattaforme Elsevier Science Direct, Springer e ISI Web of Science;
  • accedere da casa, o da una qualunque postazione Internet al di fuori dell'Istituto, alle altre risorse della biblioteca digitale, attraverso il proxy;
  • richiedere articoli tramite il Servizio NILDE;
  • accedere alla rete Internet da PC o da portatili in Biblioteca d'Area;
  • accedere a molte altre risorse messe a disposizione dalla Federazione IDEM, quali: piattaforme per Videoconferenza del GARR, MOODLE per creare corsi interattivi online, IDEM-Blog per creare blog, ed altri in continua crescita.

Per recuperare username e password di accesso si deve scrivere una mail a:

Per gli utenti degli Istituti IRA/INAF, IASF-BO/INAF e IMM-BO invece, ci si deve rivolgere agli amministratori di rete dei relativi Istituti.

Si, anche da casa o da indirizzo non autorizzato, l'utente può leggere i journals online o interrogare una banca dati se accede a internet configurando un browser con il proxy della biblioteca. (vedi come configurare il proxy).

Al primo accesso alla rete internet, il proxy richiederà username e password, che possono essere ottenuti effettuando la registrazione per le credenziali di accesso ai servizi della biblioteca.

Gli utenti degli istituti IRA/INAF, IASF-BO e IMM-BO invece, NON devono registrarsi perchè possono utilizzare direttamente le loro credenziali (username/password) istituzionali anche per il proxy.

Per alcune risorse è possibile autenticarsi direttamente senza passare per il proxy (vedi Che cos'è il servizio di autenticazione IDEM-GARR).

Username e password sono strettamente personali. Dottorandi e personale con contratto di ricerca a tempo determinato potranno farne uso fino alla scadenza del rapporto di lavoro con il CNR.

La Biblioteca mette a disposizione di tutti gli utenti dell’Area il servizio di proxy, per poter accedere alle risorse elettroniche (banchedati, ejournals, ebooks ...) anche fuori dalla rete del CNR. Per usare il proxy, si deve configurare il proprio browser seguendo le istruzioni indicate su http://biblioteca.bo.cnr.it/index.php/it/help#LID_218

Il proxy non fa altro che far uscire tutto il traffico internet che generate attraverso l’indirizzo IP del proxy (192.167.161.20), che è riconosciuto dagli editori. Quando si utilizza il proprio computer dall'interno dell'Area di Bologna, il proxy non è necessario, perché tutti gli indirizzi IP delle reti di Area sono già abilitati sui siti degli editori (in questo caso il proxy non solo è inutile, ma anche rallenta la connessione).

È bene sapere che tutta la navigazione fatta a partire dal vostro browser, quando si è configurato il proxy, viene tracciata: pagine visitate, bytes trasferiti, durata connessioni, identità del navigante, sia indirizzo IP che username utilizzato. Questo per poter tenere sotto controllo la qualità del servizio e, in caso di segnalazioni di abusi da parte degli Editori (per esempio, scarico massiccio di full-text) poter bloccare comportamenti non consentiti.

Vi ricordiamo pertanto che il proxy dovrebbe essere utilizzato SOLO quando necessario accedere alle risorse elettroniche, e dovrebbe essere invece disattivato in tutti gli altri casi (basta togliere la spunta “usa il proxy” nelle impostazioni del browser). Operazioni come guardare video in streaming, fare videconferenze via web (es WebEx o prodotti analoghi), scaricare moli di dati scientifici, aggiornare i sistemi operativi del proprio computer, ecc... “via proxy” rischiano di danneggiare tutti gli altri utenti, perchè viene impiegata (e talvolta saturata) inutilmente la banda del server che attualmente è ancora limitata a 100Mbps.

eJournals & eBooks Catalog
Books Catalog
NILDE Document Delivery
Publishers & Databases list
Opening hours
Facilities

Events

October 2017
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
01
02
03
04
06
07
08
09
10
11
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30
31

User Registration

Some Library services can only be accessed following user authentication (Username and password).
Click here to register.

Contact Us

Give feedbacks, report a problem, send a request: biblio@area.bo.cnr.it